Blog: http://LiberaliPerIsraele.ilcannocchiale.it

La crudeltà di Hamas non conosce fine: pubblicata finta foto di Gilad Shalit a 5 anni dal suo rapimento

 

M.O.: HAMAS PUBBLICA FOTO GILAD SHALIT A 5 ANNI DA CATTURA





(AGI) –  A 5 anni dalla cattura del caporale israeliano

Gilad Shalit
, mentre centinaia di persone, tra cui i familiari del soldato, si sono radunate davanti la residenza del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, Hamas ha pubblicato una foto di Shalit. Non e’ piu’ il giovane imberbe ventenne, ma un 24enne precocemente invecchiato per le dure condizioni di detenzione. Appoggiato alle sbarre di una cella guarda sconsolato in basso. Porta i suoi vecchi occhiali con bordo d’acciaio rotondi e una barba di qualche giorno, che, cosi’ come i capelli corti, sono tutti imbiancati.

Il giovane militare in servizio di leva venne catturato il 25 giugno 2006 da miliziani di Hamas e di due altri gruppi (DI TERRORISTI!!!!! Ma risulta così difficile chiamarli con il loro nome?????)  in un blitz al confine tra Israele e la Striscia di Gaza. Intanto oggi pomeriggio i coniugi Shalit hanno incontrato l’ambasciatore francese in Israele, Christophe Bigot, che ha consegnato loro una lettera di Nicolas Sarkozy indirizzata direttamente a Gilad (che e’ anche cittadino francese, nonchè cittadino onorario di Roma), nella quale il presidente francese afferma che la Francia non lo abbandonera’ mai. Il braccio armato di Hamas, le Brigate Ezzedine al-Qassam, hanno da parte loro annunciato oggi che il caporale non sara’ liberato prima del rilascio di mille prigionieri palestinesi detenuti nelle carceri israeliane.

Per ulteriori dettagli cliccare qui e qui

Nella foto in alto: il fotomontaggio raffigurante Gilad Shalit pubblicato da Hamas.  Da notare le scritte che si intravedono dietro le sbarre: “Sono stato abbandonato”, “Mi manca la mamma”, “Due governi ed io ancora prigioniero” , “Riscattatemi a qualsiasi prezzo”, “Il mio destino è lo stesso di Ron Arad”



 Scritto da Emanuel Baroz

Pubblicato il 29/6/2011 alle 21.51 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web