Blog: http://LiberaliPerIsraele.ilcannocchiale.it

Primavera araba .... d'EGITTO! Test di verginità al Cairo: inizia l'era dei Fratelli Musulmani in Egitto

 

       

fratellimusulmaniLo dicevamo fin da quando è iniziata la rivoluzione in Egitto: dietro ci sono i fondamentalisti. Nessuno ci ha ascoltato e oggi, quando Amnesty International denuncia torture e test di verginità sulle donne egiziane, ci si stupisce?

di Souad Sbai


È iniziata l'era dei Fratelli Musulmani in Egitto. È ormai chiaro che l'oscurantismo ha preso in mano il potere al Cairo e le parole di Al Qaradawi in piazza ne erano la prova inconfutabile.

Amnesty denuncia che il 9 marzo in piazza Tahrir i militari hanno arrestato circa diciotto donne, che hanno poi riferito ad Amnesty stessa di essere state picchiate, sottoposte a scariche elettriche, obbligate a farsi fotografare nude dai soldati e infine costrette a subire un "test di verginità". Quelle che non fossero risultate vergini, sarebbero state incriminate per prostituzione.

Ecco la realtà egiziana sotto la cappa opprimente degli estremisti. È allucinante che in Italia ancora si assoldino falsi bloggers o presunti inviati per raccontare qualcosa che non esiste, una primavera araba che non è mai sbocciata: questo sarà il grande inverno per i paesi arabi.

La figura della donna verrà schiacciata senza pietà come da copione. E la Comunità Internazionale ha lasciato sole le donne arabe, umiliate ed emarginate come non mai. Cosa aspettiamo? Dobbiamo vedere lapidazioni di donne in piazza per renderci conto di quello che sta succedendo?
 

 

Pubblicato il 28/5/2011 alle 23.52 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web