Blog: http://LiberaliPerIsraele.ilcannocchiale.it

Gaza City: dato alle fiamme un parco di divertimenti

Incendiato un parco di divertimenti a Gaza City

A agosto era stato chiuso perché vi andavano uomini e donne

 Uno dei pochi parchi di divertimenti di Gaza, chiuso ad agosto dal governo di Hamas, è stato incendiato. Lo ha reso noto Ala al Araj, proprietario del “Crazy Park”, spiegando che un gruppo di uomini incappucciati aveva prima legato le guardie, poi sparso del gasolio e infine appiccato fuoco al parco.

Hamas aveva chiuso il parco acquatico perchè frequentato da uomini e donne insieme. Secondo Hamas inoltre, il personale del parco serviva le pipe ad acqua alle donne.

A giugno era stato incendiato un campo estivo per bambini dell’Onu che, secondo Hamas, diffondeva l’immoralità fra i bambini. (e pochi giorni prima ne era stato distrutto un altro…)

(Fonte: Apcom)

Nella foto in alto: ciò che resta del “Crazy Park” dopo l’incendio

Pubblicato il 29/9/2010 alle 18.0 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web