.
Annunci online

  LiberaliPerIsraele “la libertà dell’Occidente si difende sotto le mura di Gerusalemme”
 
Diario
 








  







Liberali per Israele 






     
  A Shuny 
                     

    
  




 Contatori visite gratuiti


13 giugno 2008

Israele: araba musulmana diventa membro di un Kibbutz

 

Un'araba israeliana di religione musulmana, Amal Carmiyeh, è divenuta nei giorni scorsi membro a pieno titolo, assieme ai due figli, di un kibbutz, quello di Nir Eliahu, vicino a Kfar Saba. Carmiyeh, originaria di Kalansuwa , aveva già mandato i suoi due due figli a Nir Eliahu, quando erano piccoli. Successivamente, è stata assunta come infermiere e poi, diversi anni fa, ha iniziato a vivere nel kibbutz (in lingua ebraica: ?????; forma associativa volontaria di lavoratori dello stato di Israele basata su regole rigidamente egualitaristiche e sul concetto di proprietà comune. Risale all'inizio del XX secolo, ed è stato uno degli elementi fondamentali nello sviluppo di Israele, sia per la forte carica ideologica socialista, sia per il fattore innovativo che portava in un'area in cui l'agricoltura era a puri livelli di sussistenza).
Carmiyeh e i suoi figli sono stati accettati come membri effettivi già da cinque famiglie. "Il che significa che i kibbutzim hanno una visione liberale della vita, accettando senza remore anche le diversità culturali e religiose", ha riferito Leshem Aviv, portavoce del Movimento Kibbutz. "I membri del Kibbutz hanno rispetto per la scelta di Amal Carmiyeh, e la scelta di accoglierla tra i propri membri, è di certo una scelta legittima. Anche se questo non va interpretato come un atto politico, o l'inizio di una nuova tendenza". "L'ameremo e saremo tutti felici di vivere con lei, ma non diamo altri significati alla questione", ribadisce la responsabile del centro di accoglienza del kibbutz. Amal possiede un'apertura mentale che le permette di acccettare le nostre diversità. Ma credo non vi saranno molti esempi come questo."

Graziella moschella
grazie a chicca


sfoglia     maggio        luglio
 

 rubriche

Diario
La cucina ebraica
Filmati e humour
Documenti
Israele
Archivio
Ebraismo
Viale dei giusti e degli eroi
Made in Israel
Il meglio in libreria
Kibbutz

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Komunistelli
il reazionario
animaliediritti
Facebook
yahoo gruppi
informazione
israele
ucei
hurricane
CERCO CASA
Esperimento
Antikom
societapertalivorno
iljester
lehaim
milleeunadonna
lideale
bendetto
focusonisrael
asianews
viva israele
giuliafresca
stefanorissetto
ilberrettoasonagli
pensieroliberale
jewishnewssite
ControCorrente
Fort
Centro Pannunzio
bosco100acri
essere liberi
Fiamma
Maralai
Nomi in Ebraico
Barbara
Raccoon
Salon-Voltaire
Frine
Serafico
Enzo Cumpostu
Israele-Dossier.info
Dilwica
300705
Deborah Fait
Nuvole di parole
calendario laico
gabbianourlante
imitidicthulhu
Fosca
Geppy Nitto
Topgonzo

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom